La Storia

Castelli e forti, rievocazioni e feste: ti va di vivere insieme la nostra storia?

Scegliere il Garda Veneto vuol dire avere voglia di fare un salto all’indietro nel tempo, a partire dalla storia più antica, come quella che raccontano i tre siti palafitticoli preistorici di Peschiera del Garda, dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
Vuol dire attraversare l’epoca romana con le rovine e i reperti in tanti borghi del lago, e capolavori unici al mondo come l’Arena e il Teatro Romano a Verona. E respirare il Medioevo, con le leggende longobarde sulla Fortezza della Rocca di Garda, purtroppo distrutta, e i castelli scaligeri di Lazise e Valeggio sul Mincio, di Malcesine e Torri del Benaco che ospitano anche veri e propri musei!

Vivere la storia può significare anche un’immersione a 27 metri di profondità, davanti al porto di Lazise, per ammirare il relitto di una nave da guerra del 1500 appartenuta alla Repubblica di Venezia, la Serenissima.

La nostra è una terra da sempre considerata crocevia strategico ed in tanti hanno combattuto per conquistarla, come fece anche Napoleone Bonaparte che sbaragliò gli austriaci con la storica battaglia di Rivoli del 1797.

Qui nel 1800 si è fatta la storia d’Italia, con le Guerre di indipendenza e Peschiera del Garda, in prima fila: sotto la dominazione asburgica fu roccaforte del sistema difensivo del Quadrilatero espugnato dai piemontesi nel 1848.

Una storia che resta viva anche grazie a testimonianze emblematiche, come la fortificazione ottocentesca di Forte Rivoli e ad eventi come la Rievocazione di Ottone II a Lazise o la Festa Medievale di Affi. Ti va di vivere insieme la nostra storia?