Sub-Diving

Il Lago di Garda. data la sua conformazione, presenta diverse tipologie di fondali

Il Lago di Garda di origine glaciale è profondo 346 m e, data la sua conformazione, presenta diverse tipologie di fondali, dalle ricche formazioni rocciose ai dolci fondali sabbiosi. Il lago offre, quindi, innumerevoli punti di immersione lungo tutta la costa.

Se da un lato il lago saprà affascinarvi per le sue meraviglie naturalistiche, un’avventura subacquea non sarà da meno: scoprirete panorami mozzafiato di roccia e canyon, esplorerete i fondali con i misteriosi relitti storici e le miriadi di pesci persici, lucci e bottatrici, vi immergerete in un’oasi di silenzio e pace lasciando che sia lo spirito dell’avventura a guidarvi nelle fresche acque pulite del lago più grande d’Italia.

Per la pesca subacquea occorre la licenza dilettantistica: è ammessa solo in apnea e solo con i fucili subacquei, senza l'ausilio di torce illuminanti, è vietata dal tramonto all'alba e non può essere effettuata nel raggio di 200 m dai porti e di 150 m dalle spiagge. La legge impone ai subacquei in immersione di segnalarsi con una boa dotata di bandiera rossa con striscia diagonale bianca oppure, in alternativa, da una bandiera rossa con striscia diagonale bianca issata sul mezzo nautico d’appoggio.

Il subacqueo, con le bombole o in apnea, deve operare nel raggio di 50 m dalla boa di segnalazione o dal mezzo nautico su cui è issata detta bandiera. Scuole riconosciute e centri specializzati sapranno offrirvi escursioni personalizzate e tutti i servizi ad esse connesse per immergervi nel rispetto delle vigenti norme e in tutta sicurezza.